Come far passare la tendinite al polso

Ciao, mi chiamo Max Manis, un uomo come molti altri che è riuscito a venir fuori dalla sindrome del tunnel carpale senza ricorrere ad alcun intervento chirurgico e grazie ad un metodo completamente naturale. Con questo percorso che ho seguito sono riuscito a trovare degli esercizi per ottenere un sollievo immediato, e li puoi applicare anche se soffri di tendinite al polso, ed oggi voglio condividerne uno con te.

Soffri anche tu di tendinite al polso?

Prima di mostrarti come puoi ridurre drasticamente i tuoi dolori in sole 72 ore grazie ad un semplice esercizio e ritornare alle tue normali attività quotidiane, voglio renderti consapevole del problema che ti affligge per superarlo definitivamente. Vediamo subito cos’è la tendinite al polso e le principali differenze con la sindrome del tunnel carpale. Il fastidioso dolore si verifica quando un tendine si infiamma a causa di un uso eccessivo.

Come per il tunnel carpale, anche la tendinite al polso è causata spesso da movimenti ripetitivi come guidare molte ore, lavorare spesso al pc, suonare la chitarra e svariati lavori manuali. Per prevenire questo problema la prima cosa da fare è cercare di limitare la ripetitività di questi movimenti e fare comunque pause frequenti effettuando dello stretching.

Dolore causato dalla tendinite al polso

Alcuni esercizi per il polso possono aiutare a farti diminuire il dolore e recuperare in fretta la mobilità. Fai esercizi per il polso solo quando il dolore iniziale si è placato e se ogni esercizio ti provoca dolore, interrompi subito per evitare l’aggravarsi della tendinite al polso. Anche pochi minuti di esercizi più volte al giorno possono portare conforto e restauro. Voglio mostrarti adesso un ottimo esercizio di stretching grazie al quale il tuo dolore si allevierà dolcemente.

Esercizio per provare un sollievo rapido al dolore da tendinite da polso.

Ripeti ogni posizione almeno 5 volte rimanendo almeno 5 secondi per ciascuna.

  • Pugno laterale.
  • Dita in flessione.
  • Piega il polso all’indietro.
  • Apri le dita.
  • Gira il palmo verso davanti.
  • Con l’altra mano fai lo stretching al pollice tirandolo verso l’indietro e il basso.

La tendinite al polso non è da sottovalutare e bisogna cercare di prevenirla o, se si è già verificata, curarla il prima possibile. In più, se inizi a sentire formicolio, bruciore o intorpidimento alle dita della mano (tutte tranne il mignolo), cio’ vuol dire che il nervo mediano è molto probabile che sia stato compresso in qualche zona (presumibilmente nella zona del tunnel carpale), questo significa che sei a rischio di sindrome del tunnel carpale.

Puoi approfondire questo concetto leggendo l’articolo di questo blog.

Per evitare l’intervento chirurgico al tunnel carpale, puoi iniziare subito una serie di esercizi per migliorare l’afflusso di sangue e liberare lo spazio di passaggio del nervo mediano, oltre questo, gli esercizi ti aiuteranno anche con le infiammazioni generali e a ridurre la tendinite al polso (oltre a ridurre i sintomi del tunnel carpale qualora li avessi).

Per qualunque informazione riguardo la tendinite al polso e la sindrome del tunnel carpale contattami pure via email a info@tunnelcarpaleaddio.com

Alla tua nuova vita.

Max Manis

PS: la tendinite al polso è una patologia difficile da curare. E soprattutto, se ti si è infiammato un tendine, è importante prevenire una possibile infiammazione del nervo mediano, il nervo interessato dalla sindrome del tunnel carpale. Ecco come puoi ridurre in maniera drastica i tuoi dolori in appena 72 ore. Per scoprire come clicca qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *